Io so gli odori dei mestieri: di noce moscata sanno i droghieri; sa d’olio la tuta dell’operaio; di farina il fornaio; sanno di terra i contadini; di vernice gli imbianchini; sul camice bianco del dottore di medicine c’è un buon odore. I fannulloni, strano però, non sanno di nulla e puzzano un po’.

"Io so gli odori dei mestieri: di noce moscata sanno i droghieri; sa d’olio la tuta dell’operaio; di farina il fornaio; sanno di terra i contadini; di vernice gli imbianchini; sul camice bianco del dottore di medicine c’è un buon odore. I fannulloni, strano però, non sanno di nulla e puzzano un po’." Gianni Rodari
Di più

Se vogliamo conoscere il senso dell’esistenza, dobbiamo aprire un libro: là in fondo, nell’angolo più oscuro del capitolo, c’è una frase scritta apposta per noi.

Pietro Citati
Di più